Pompa per Piscine Intex: le Migliori Pompe per Piscine Intex del 2019

1639
0

Le pompe per piscine Intex sono tra le migliori e più economiche sul mercato.

Come sappiamo le pompe da piscina sono essenziali per la manutenzione della piscina fuori terra.

È importante mantenere l’acqua in movimento per evitare che i batteri trovino un ambiente stagnante in cui proliferare.

È inoltre fondamentale assicurarsi che le pompe da piscina Intex siano installate correttamente far lavorare adeguatamente il sistema di filtraggio.

Senza un sistema di filtrazione ben funzionante ed il movimento dell’acqua della piscina, si verificherà la nascita e formazione di batteri, l’acqua diventerà torbida e i livelli di pH saranno sbilanciati e potranno causare irritazioni alla pelle.

Inoltre in molti casi si potrebbe anche annullare la garanzia della piscina se non la si mantiene come suggerito del produttore.

Avere una buona pompa per piscine è quindi indispensabile. Vediamo assieme i modelli più funzionali tra cui scegliere!

 

 

Perchè scegliere una pompa Intex

Intex Recreation Corp. è un’azienda con più di 40 anni di esperienza e di successi. I prodotti Intex vengono distribuiti in più di 100 paesi portando divertimento, freschezza e qualità.

In molte delle sue moderne strutture, il prodotto finale viene testato prima di essere confezionato e venduto al dettaglio.

L’adesione di questa azienda alle norme di sicurezza e la sua dedizione al cliente hanno fatto diventare il marchio Intex un simbolo di sicurezza e garanzia.

Questa marca presenta diversi modelli, con caratteristiche tali da soddisfare tutte le esigenze mantenendo sempre un denominatore comune; qualità e semplicità!

Le pompe per piscine fuori terra possono risultare complicate da installare e mantenere. Molte volte ci si pente dell’acquisto fatto per via delle ore spese per riuscire ad utilizzare correttamente il prodotto.

Le pompe da piscina Intex sono facili da assemblare, con istruzioni chiare e facili da usare.

Utilizzando nella maniera più idonea la tua pompa intex, potrai migliorarne le capacità e l’efficienza, ottenendo facilmente e senza sforzo un’acqua sempre salubre e limpida.

Quindi vediamo assieme come usare ed installare questo indispensabile accessorio per la tua piscina, e come selezionare la pompa più idonea alle tue esigenze!

 

Le migliori pompe Intex del 2019

Krystal Clear pompa a sabbia Intex

Le migliori pompe a sabbia per grandi piscine

Questa pompa rappresenta uno dei migliori prodotti intex per la pulizia delle piscina di maggiori dimensioni.

Il sistema a sabbia offre un risultato eccellente anche con i detriti più piccoli e non necessita di molta manodopera.

Il filtro è dotato di una valvola a 6 funzioni che includono:

  • Filtrazione
  • Contro lavaggio
  • Risciaquo
  • Ricircolo
  • Svuotamento
  • Stop

In questo tipo di pompe a sabbia intex si può utilizzare sia sabbia al quarzo che sabbia di vetro.

Vediamo i diversi modelli offerti da intex!

 

Portata da 4 m3/h 

Portata 4000 l/h
Per piscine rotonde fino a 4,8 m
Per piscine rettangolari fino a 5,5 x 2,7 m
Capacità sabbia al quarzo 12 kg
Capacità sabbia di vetro 8,5 kg
Dimensioni 48 x 70 x 53 cm
Peso 10,5 kg

Portata da 6 m3/h

Portata 6000 l/h
Per piscine rotonde fino a 5,5 m
Per piscine rettangolari fino a 7,3 x 3,6 m
Capacità sabbia al quarzo 23 kg
Capacità sabbia di vetro 16 kg
Dimensioni 85 x 46 x 62 cm
Peso 15,3 kg

Portata da 8 m3/h

Portata 8000 l/h
Per piscine rotonde fino a 6 m
Per piscine rettangolari fino a 9,7 x 4,8 m
Capacità sabbia al quarzo 35 kg
Capacità sabbia di vetro 25 kg
Dimensioni 59 x 40 x 66 cm
Peso 17,7 kg

Portata da 10 m3/h

Portata 10000 l/h
Per piscine rotonde fino a 7,5 m
Per piscine rettangolari fino a 10 x 6,5 m
Capacità sabbia al quarzo 55 kg
Capacità sabbia di vetro 38 kg
Dimensioni 45 x 65 x  69 cm
Peso 19,4 kg

 

Intex pompa filtro Easy-Frame per piscina

Le migliori pompe a filtro Intex

Il sistema di filtrazione a cartuccia è uno dei più appropriati ed economici nel caso di piscine di piccole e medie dimensioni.

I filtri sono facili da usare ed installare, hanno un risultato immediato ed efficace e sono estremamente semplici da pulire.

Questi filtri, molto economici, necessitano di essere sostituiti ogni due settimane al massimo, e bisogna lavarli con una passata sotto l’acqua ogni due o tre giorni.

Tutte le pompe filtro di Intex, sono dotate di valvole di sfiato per eliminare l’aria che può rimanere intrappolata all’interno della pompa.

Estremamente semplice ed efficace questi prodotti sono i più utilizzati con le piscine intex fino a una certa taglia.

Il dimensionamento può essere un po sovrastimato, se si è al limite delle misure consigliate, è spesso meglio prendere il prodotto con portata superiore.

Ma vediamo ora i diversi modelli offerti da intex!

 

Portata da 1,25 m3/h 

No products found.

Portata 1250 l/h
Per piscine rotonde fino a 2,8 m
Per piscine rettangolari fino a 4 x 3,5 m
Dimensioni 25 x 24,5 x 26 cm
Peso 1,75 kg

Portata da 1,7 m3/h

Portata 1703 l/h
Per piscine rotonde fino a 3,7 m
Per piscine rettangolari fino a 5 x 4 m
Dimensioni 17 x 18 x 33 cm
Peso 3,2 kg

Portata da 2,7 m3/h

Portata 2700 l/h
Per piscine rotonde fino a 4,6 m
Per piscine rettangolari fino a 6 x 4,5 m
Dimensioni 18,5 x 19 x 35,5 cm
Peso 3 kg

Portata da 5,7 m3/h

Portata 5678 l/h
Per piscine rotonde fino a 6,5 m
Per piscine rettangolari fino a 6 x 5,5 m
Dimensioni 36 x 24 x  29 cm
Peso 6,2 kg

Portata da 9,5 m3/h

Portata 9460 l/h
Per piscine rotonde fino a 7,3 m
Per piscine rettangolari fino a 10 x 6 m
Dimensioni 47 x 40,5 x 35 cm
Peso 11 kg

 

Pompa Intex a sabbia Krystal Clear Frame

Le migliori pompe per piscine Ultra Frame Intex

Questi prodotti sono i fratelli gemelli delle pompe Krystal Clear Intex. 

La differenza tra queste due serie di modelli stà nella specificità del prodotto.

I modelli Frame sono stati pensati come un’evoluzione dei Krystal Clear indirizzata alle piscine Ultra frame o Frame di intex.

Ritroviamo quindi un filtro dotato di una valvola a 6 funzioni con le funzioni:

  • Filtrazione
  • Contro lavaggio
  • Risciaquo
  • Ricircolo
  • Svuotamento
  • Stop

In questo tipo di pompe a sabbia intex si può utilizzare sia sabbia al quarzo che sabbia di vetro.

In aggiunta i dispositivi sono dotati di misuratore di pressione
ed apposito display con il quale è possibile tenere sotto controllo la pressione della pompa in ogni momento.

Il serbatoio incorporato su ogni pompa è molto capiente ed il motore è più potente rispetto a quello dei fratelli minori

Inoltre il dispositivo è dotato di un Timer integrato nel sistema tipo automatico.

Queste pompe per piscine intex sono estremamente funzionale e ripagano senza dubbia la piccola aggiunta di prezzo rispetto ai modelli precedenti.

Vediamo i diversi modelli offerti da intex!

 

Portata da 4,5 m3/h 

Portata 4500 l/h
Per piscine rotonde fino a 4,8 m
Per piscine rettangolari fino a 5,5 x 2,7 m
Capacità sabbia al quarzo 12 kg
Capacità sabbia di vetro 8,5 kg
Dimensioni 48 x 70 x 53 cm
Peso 10,5 kg

Portata da 7,9 m3/h

Portata 7900 l/h
Per piscine rotonde fino a 5,5 m
Per piscine rettangolari fino a 7,3 x 3,6 m
Capacità sabbia al quarzo 23 kg
Capacità sabbia di vetro 16 kg
Dimensioni 85 x 46 x 62 cm
Peso 15 kg

Portata da 10,5 m3/h

Portata 10500 l/h
Per piscine rotonde fino a 6 m
Per piscine rettangolari fino a 9,7 x 5 m
Capacità sabbia al quarzo 35 kg
Capacità sabbia di vetro 25 kg
Dimensioni 59 x 40 x 66 cm
Peso 17,7 kg

Portata da 12 m3/h

Portata 12000 l/h
Per piscine rotonde fino a 7,5 m
Per piscine rettangolari fino a 10 x 6,5 m
Capacità sabbia al quarzo 55 kg
Capacità sabbia di vetro 38 kg
Dimensioni 45 x 65 x  69 cm
Peso 19,4 kg

 

Tipi di pompe da piscina

Le pompe per piscine Intex sono disponibili con diversi sistemi di filtraggio e per diverse dimensioni.

A differenza della potenza che si necessita per ottenere risultati nella propria piscina, il prezzo può variare tra i 20 e i 200 euro.

La maggior parte delle pompe da piscina intex fuori terra sono disponibili sia con sistema a filtro che con sistema a sabbia.

Queste cartucce devono essere cambiate in base alle specifiche del produttore ma vediamo assieme le differenze tra questi modelli.

 

Pompe a filtro

La pompa a filtro contiene una cartuccia a forma cilindrica realizzata in cellulosa e poliammide.

Il suo funzionamento è tanto semplice, quanto efficacie: l’acqua entra nel filtro, per poi uscire ad una velocità moderata (circa 2-3 metri cubi l’ora) da un secondo bocchettone, pulita e ben filtrata.

La pompa a filtro, ha un ottima capacità filtrante ed è in grado di trattenere anche le polveri più sottili arrivando fino a 15/20 micron.

Questo tipo di cartuccia necessita di una regolare pulizia, circa ogni 20 giorni, molto semplice e veloce; si dovrà estrarre il cilindro dal filtro e lavarlo accuratamente con un getto d’acqua o in alternativa immergerlo, per un giorno, in un disincrostante e successivamente, risciacquarlo con cura.

Vantaggi

  • Costo accessibile
  • Ottimo grado di filtrazione
  • Dimensioni ridotte
  • La cartuccia è facile da pulire e da sostituire

Svantaggi

  • Adatto solo a piscine di piccole e medie dimensioni
  • Bassa velocità di depurazione
  • Non consente l’utilizzo di flocculante ed alghicida
  • La cartuccia va sostituita periodicamente

Pompa a sabbia

Le pompe con sistema a sabbia sono solitamente più costose ma durature ed adatte a piscine anche di grandi dimensioni.

Il loro funzionamento è molto semplice e sfrutta l’elettrostaticità della sabbia. L’acqua attraversando gli strati di roccia e terreno, si libera dei componenti inquinanti, ritornando pura e riutilizzabile.

La pompa a sabbia contiene un filtro composto da una struttura cilindrica riempita per 2/3 di materiale filtrante sotto forma di granuli. Solitamente come materiale filtrante si utilizza la sabbia ( economica e di facile utilizzo) ma si può anche utilizzare la zeolite (minerale di origine vulcanica) o la sabbia di vetro.

L’acqua verrà spinta attraversa la sabbia dall’alto verso il basso, depositando tutte le impurità, per ritornare di nuovo in circolo depurata.

E’ necessario effettuare una pulizia periodica conosciuta con il nome di contro- lavaggio o backwash della pompa per permettere alla sabbia di liberarsi dai detriti accumulati.

Questa operazione si può facilmente effettuare tramite la valvola selettrice, invertendo all’interno del filtro la direzione del flusso: l’acqua attraversa il letto di sabbia in senso inverso, ovvero dal basso verso l’alto, per poi essere gettate fuori dalla vasca.

Vantaggi

  • Adatto a tutti i tipi di piscine fuori terra medio-grandi
  • Ha un ottimo grado di filtrazione
  • Portata maggiore
  • Ottima durabilità

Svantaggi

  • Costo maggiore
  • Ingombro
  • Manutenzione non semplicissima

 

Come scegliere la tua pompa Intex

Le pompe per piscine fuori terra Intex sono affidabili, durevoli e davvero convenienti, progettati per il comfort, la sicurezza e il divertimento.

Per scegliere la pompa più adatta alla propria piscina è necessario fare attenzione ad alcune fondamentali informazioni:

 

Le dimensioni

Sarà prima di tutto indispensabile conoscere le dimensioni della propria piscina per selezionare la pompa con la potenza corretta per lei.

Una pompa troppo potente comporterebbe semplicemente uno spreco si soldi, mentre una pompa sottodimensionata sarebbe semplicemente inutile.

Inoltre una pompa troppo potente farebbe circolare troppo velocemente l’acqua compromettendo il funzionamento del filtro.

La regola generale è: utilizzare una pompa 1HP per piscine rotonde fuori terra fino ai 7 metri di diametro e utilizzare 1,5 HP per piscine fuori terra di oltre i 7 metri di diametro fuori terra.

 

Il sistema di filtraggio

Abbiamo già visto la differenza tra pompe a filtro e pompe a sabbia.

Scegliere il sistema di filtraggio idoneo alle proprie esigenze sarà fondamentale per assicurare un risultato ottimale.

In generale le pompe a filtro sono ottime per piscine di piccole dimensioni e le pompe a sabbia per soddisfare il fabbisogno di grandi piscine.

 

La modalità di funzionamento

Le piscine fuori terra sono solitamente dotate di pompe a velocità singola che funzionano solo ad una velocità e con un tipo singolo di ricircolo.

Il progresso tecnologico ha permesso la costruzione di pompe più rispettose per l’ambiente e per il risparmio energetico.

Nel corso degli anni, Intex ha progettato i propri prodotti con motori a velocità variabile. Le pompe a velocità variabile consentono operazioni molto sofisticate ed hanno un funzionamento a bassa, media e alta velocità.

Queste velocità vengono utilizzate per operazioni specifiche come il controlavaggio, l’aspirazione, il risciacquo, la rigenerazione, il ricircolo e altre funzioni.

 

Garanzia e ricambi

E’ fondamentale per ogni proprietario di piscine conoscere quali pezzi di ricambio si devono sempre avere in magazzino (come guarnizioni circolari, guarnizioni, lubrificante, ecc.).

I prodotti Intex hanno anche sistemi di filtraggio che variano dai più semplici ai più sofisticati, come le cartucce a maglie fini, la vecchia affidabile sabbia e molti accessori da utilizzare con la pompa.

La disponibilità di parti di ricambio è garantita grazie al marchio d Intex.

Le parti di ricambio sono sempre e prontamente disponibili all’ordine.

 

La preinstallazione della pompa Intex

Sai come preparare al suo lavoro una pompa da piscina?

La preinstallazione comporta un ricircolo di acqua all’interno della pompa tale da liberarla dall’aria contenuta al suo interno.

Questo processo è utile sia per la preparazione della pompa subito dopo l’acquisto, che per la sua riattivazione ad inizio stagione.

Inizialmente questo processo può dare qualche problema.

Una volta capito il procedimento ti accorgerai però che è facile e può essere fatto rapidamente senza problemi.

 

Step da seguire per la preinstallazione

Ecco alcuni passaggi rapidi su come preinstallare una pompa da piscina intex:

Prima di tutto è necessario, e molto importante, spegnere la pompa della piscina. Assolutamente non provare ad eseguire i passaggi successivi mentre è accesa.

Ora dovrai aprire il coperchio della pompa svitandolo lentamente in modo da rilasciare la pressione al suo interno.

Sentirai un sibilo durante questa operazione, è del tutto normale ed indica solo che la pressione viene rilasciata.

E’ necessario ora chiudere tutte le valvole della pompa ad eccezione dello scarico principale. Le linee dello skimmer dovrebbero anche esse essere chiuse.

Alcune pompe non hanno le altre valvole e le linee di skimmer ma hanno solo lo scarico principale. In questo caso non sarà necessario fare nulla e potrai passare alla prossima operazione.

Adoperando un secchio o qualsiasi contenitore con una capienza di circa due litri, inizia a riempire lentamente dell’acqua nella pompa per piscina.

Durante questa operazione vedrai l’acqua scendere nei tubi e lungo la linea idraulica fino a riempire la pompa, ma senza portarla al colmo.

Quindi riavvita il coperchio senza fare troppa forza. Non è necessario usare strumenti come pappagalli o chiavi inglesi.

Accendi quindi la pompa e lascia che risucchi tutta l’acqua. Durante questa fase sentirai il dispositivo gorgogliare.

Quindi riapri pure le valvole e lascia lavorare la tua pompa per piscina intex.

Questa operazione serve ad aiutare la pompa ad andare in regime senza sforzare eccessivamente il motore.

Come detto si raccomanda di farlo al primo utilizzo e ad ogni apertura di stagione!

 

Installazione della pompa per piscine Intex

L’ installazione della piscina Intex, comprende l’installazione della pompa e dell’unità filtro ed è un processo semplice dato che tutti gli accessori sono inclusi nel pacchetto di spedizione della pompa da piscina intex.

Vediamo insieme i principali passaggi:

Prima di tutto sarà necessario collocare la pompa per piscina intex su un’area piana ad una distanza di circa mezzo metro dalla connessione del tubo flessibile sulla parete della piscina.

Collegare quindi il tubo all’ugello. Il collegamento del tubo superiore si trova sulla parte del filtro della pompa.

Collegare il raccordo del filtro inserendolo nella connessione del tubo inferiore che si trova invece sul lato sinistro della pompa.

E’ ora possibile attaccare un’estremità del tubo flessibile alla connessione inferiore sulla parete della piscina.

Attaccare l’altra estremità del tubo al collegamento superiore sulla pompa. Fissare il tubo alla piscina e stringere usando due fascette stringitubo utilizzando il cacciavite.

Attaccare l’altro tubo flessibile al collegamento superiore sulla parete della piscina e alla connessione inferiore sulla pompa.

Fissare il tubo a ciascuna connessione usando due fascette stringitubo come prima.

Sarà ora necessario riempire la piscina fino a qualche centimetro sopra la connessione del tubo superiore per garantire che l’acqua entri correttamente nel sistema.

Collegare la pompa della piscina a una presa elettrica e mettere il sistema in funzione.

La tua pompa dovrebbe ora essere in grado di lavorare regolarmente.

Se hai bisogno di un po ‘più di aiuto, consulta il video di istruzioni per vedere un esempio di installazione di pompa per piscina intex.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto gli aspetti generali e più importanti riguardanti le pompe per piscine fuori terra, ed in particolare le pompe per piscine intex.

E’ importante conoscerne il funzionamento, le caratteristiche principali e le operazioni basilari da fare eseguire a questi dispositivi per poterli utilizzare al meglio.

Inoltre la selezione dei migliori modelli del 2019 è utile sia per scegliere la prima pompa per la propria piscina, che per rimanere sempre aggiornati sulle novità del mercato.

Spero che ti sia stato di aiuto e di chiarimento nei tuoi dubbi sulle pompe per piscina.

Se vuoi dare qualche consiglio o commentare i prodotti trattati in questo articolo, lasciaci la tua opinione nei commenti in basso!

Un Saluto

Summary
User Rating
5 based on 2 votes